La Profezia Hopi: Umani Consapevoli e Risvegliati Costruiranno il Nuovo Mondo

La profezia Hopi: gli umani consapevoli e risvegliati costruiranno il nuovo mondo.  IL VECCHIO MONDO dominato dall’avidità, dall’assenza di amore, di perdono, di comprensione, dall’inquinamento, dominato dall’ego più sfrenato e condizionato da un sistema sociale creato appositamente per ottenere questo obiettivo
STA MORENDO DAL DI DENTRO……..per lasciare spazio al nuovo mondo…dove ogni essere umano risvegliato che inizia a diventare consapevole farà si che il rispetto dell’ambiente e degli esseri viventi diventi la base per la sua realizzazione,perché diventerà cosciente che tutto è connesso energeticamente e se fa male ad un altro essere vivente è come se facesse male a se stesso. FDM PROFEZIA HOPI
“Ci sarà un giorno in cui gli uccelli cadranno dal cielo, gli animali che popolano i boschi moriranno, il mare diventerà nero e i fiumi scorreranno avvelenati. Quel giorno, uomini di ogni razza si uniranno come guerrieri dell’arcobaleno per lottare contro la distruzione della Terra” (Profezia degli Indiani Hopi).
Ho studiato personalmente questi temi in maniera estremamente approfondita, e sono preoccupato da quello che vedo. Io credo che buona parte di questi fenomeni legati alla morte di cetacei, di questi spiaggiamenti di balene, di questi spiaggiamenti di focene, di questi, potremmo dire, improvvisi e diffusi fenomeni di cetacei che perdono il senso dell’orientamento, di questi episodi legati alla morte di cetacei. Abbiamo la grande questione delle api, che nel tempo si è dimostrata in parte fasulla, in ogni caso, noi tutti sappiamo che esistono dei problemi nel caso delle rane, insomma, tutti sappiamo che esiste effettivamente un problema. Ma tutto questo è molto semplice da comprendere quando ci si rende conto che esiste un griglia terrestre, e che quella griglia terrestre sia assolutamente un’estensione della coscienza umana. Michael Tsarion Alcune persone ritengono che questa sia un’affermazione azzardata, e allora spiegatemi un pò come funziona internet. Non ci sono forse dei cavi, o sbaglio? Non esiste forse uno spazio digitale nel mondo? Con tutto quel materiale che giunge fino vostri bei computer? Beh, in effetti stiamo parlando della stessa cosa. C’è quella che potremmo definire una frequenza più elevata di quella potremmo definire digitale, oggi. Si tratta di questa energia psicotronica, che proviene dalla mente inconscia che è in connessione con la Madre Terra, Gaia, tutto questo è abbondantemente risaputo oggi. Bruce Lipton ha parlato a fondo della maniera in cui la mente inconscia operi. M.Tsarion.
PROFEZIA HOPI TESTO ”Il tempo evolve e arriva in un posto dove si rinnova. C’è prima un tempo per la purificazione, poi il tempo per il rinnovo. Siamo molto vicini a questo tempo. Ci dissero che avremmo visto l’America venire e andare,nel senso che l’America sta morendo dall’interno, perché si sono dimenticati le istruzioni su come vivere su questo pianeta. Sta arrivando il tempo in cui le profezie e l’incapacità dell’uomo di vivere sulla Terra in un modo spirituale arriverà ad un incrocio di grandi problemi.”
LA VITA E’ UN CERCHIO…TUTTO RITORNA Sta arrivando il tempo in cui le profezie e l’incapacità dell’uomo di vivere sulla Terra in un modo spirituale arriverà ad un incrocio di grandi problemi. Gli Hopi credono, io credo,che se non si è spiritualmente collegati alla Terra, e non si capisce questa cosa,la realtà spirituale di come vivere sulla Terra, è probabile che non ce la si farà. Quando arrivò Colombo iniziò quella che noi chiamiamo la prima guerra mondiale. Perché con lui arrivarono tutti dall’Europa. Alla fine della seconda guerra mondiale eravamo in America 800 mila. Da 60 milioni a 800 mila. Siamo stati quindi quasi sterminati qua in America. Tutto è spirituale. Tutto ha uno spirito. Tutto ci è stato portato dal Creatore, dal Grande Spirito. Alcuni lo chiamano Dio, altri Buddha, altri Allah, altri con altri nomi. Noi lo chiamiamo Konkachila. Noi siamo sulla Terra solo per alcuni inverni, poi andiamo al mondo degli spiriti. Il mondo degli spiriti è molto più reale di quanti molti credono. Il mondo degli spiriti è tutto. Oltre il 95% del nostro corpo è acqua. Per rimanere sani bisogna bere dell’acqua buona. Quando gli europei arrivarono con Colombo, potevamo bere da qualunque fiume. Se gli europei avessero vissuto nel mo(n)do indiano potremmo ancora bere tutta l’acqua. L’acqua è sacra, l’aria è sacra. Il nostro DNA è fatto dello stesso DNA degli alberi. L’albero respira quello che noi respiriamo, noi abbiamo bisogno di quello che l’albero espira. Abbiamo quindi un destino comune con gli alberi. Siamo tutti dalla Terra. Quando la terra, l’acqua e l’atmosfera saranno compromesse, sarà la Terra a creare la propria reazione. La Madre sta reagendo. Le profezie Hopi dicono che le tempeste e le alluvioni saranno sempre più grandi. Per me non è una cattiva notizia il fatto che ci saranno grandi cambiamenti. Non è negativo, è l’evoluzione. Quando si guarda all’evoluzione nel tempo, nulla rimane uguale. (…riferendosi alle scimmie) Noi diciamo sempre, può darsi sia il vostro antenato, ma non è certo il nostro. E’ un parente, ma non un antenato. Bisogna imparare a piantare qualcosa. Questa è la prima connessione. Bisogna trattare tutte le cose come spirito. Realizzare che siamo tutti una famiglia. E’ come la vita, non c’è una fine della vita. Il Cerchio della Vita è Sacro, tutto ritorna” Bisogna trattare tutte le cose come se fossero vive…come uno spirito.
(fonte: http://lastella.altervista.org/)

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.